I giuseppini a Pinerolo

I Giuseppini del Murialdo sono arrivati a Pinerolo nel 1939 presso la Colonia Maffei collocata nella prima periferia di Pinerolo. La colonia Maffei continuerà le sue attività fino agli anni 1980.

Nel 1940 i Giusepppini subentrarono nella Tipografia e nell’Oratorio san Domenico nei pressi della Cattedrale di Pinerolo. In questi anni viene portata avanti anche una scuola elementare che raggiunge i 170 iscritti.

Nel 1949 i Giuseppini si trasferiscono nel nuovo istituto appena costruito in via Regis, 34 e via via trasferiscono le attività della precedente struttura.
Nell’istituto negli anni ‘60 funziona la tipografia, la scuola elementare e l’avviamento professionale.
Nel 1971 viene eretta la parrocchia S. Leonardo Murialdo e nel 1980 inaugurata la nuova chiesa.

Negli anni ’70 nell’istituto, esauritasi la scuola elementare e l’avviamento professionale, funziona la scuola media.

Nel 1981 l’ENGIM inizia le sue attività in via Regis 34 con corsi di meccanica ed elettromeccanica. Il primo anno sono presenti 75 allievi. L’ENGIM via via ha ampliato le proprie attività fino a raggiungere i 400 iscritti. Oggi ha corsi per: meccanici, elettricisti, falegnami e nel settore commerciale.