Liturgia penitenziale

confessione
Giovedì 22 marzo alle ore 21.00 in chiesa

celebrazione penitenziale

in preparazione alla Pasqua.

Il sacramento della riconciliazione è una grande “invenzione” di Gesù per farci “assaporare” la misericordia di Dio Padre. Assaporiamo tale misericordia facendoci aiutare da un’altra persona la quale ci perdona a nome del Signore. Questa mediazione umana (ovvero l’andare da un sacerdote a confessarsi) costituisce sovente una fatica perché ci si deve esporre e mettere in gioco con un altro ma è anche una grande conferma dell’incarnazione di Cristo (i sacramenti infatti sono tangibili) ed una grande sottolineatura dell’importanza della comunità (non sono cristiano da solo ma con altri).

Penso che sia utile e bello come cristiani approfittare di questo sacramento e farlo diventare come un “compagno di viaggio” che ci sostiene nella fatica di adeguare la nostra vita al modello ed all’esempio di Gesù Cristo.