Settimana comunitaria

Da domenica 4 a domenica 11 febbraio 2018 una quindicina di ragazzi del triennio delle superiori ha partecipato alla settimana comunitaria, attività compresa nel percorso dei gruppi di formazione parrocchiale.

dav

Da tre anni a questa parte essa è diventata una delle tappe proposta nel cammino dei ragazzi. Ma di che cosa si tratta? La Settimana comunitaria è un’esperienza di fede, di amicizia, di incontri, di dialogo, di ascolto, ma soprattutto di condivisione; per 7 giorni si diventa un’unica “famiglia”, condividendo tutto: il tempo, gli spazi, le attività, gli incontri, le testimonianze, le relazioni e la quotidianità.

Ma c’è qualcosa in più … di più bello: per una settimana si condivide un pezzo della propria vita, del proprio cammino con altri coetanei in ricerca… che bello!!!

Due anni fa Giuseppe D’Oria (confratello giuseppino di Roma) ci ha accompagnato e guidato alla conoscenza, alla ricerca e alla scoperta della vocazione. L’anno scorso Marco De Magistris (confratello giuseppino ed attualmente missionario in Ecuador) ci ha provocato e spronato sul testimoniare il nostro essere cristiani, quest’anno invece Suor Liliana Renaldo (suora Giuseppina di Pinerolo) e mons. Derio Olivero (nuovo verscovo di Pinerolo) ci aiuteranno a ragionare sul ruolo e sull’importanza del servizio.

Se dovessi raccontare quest’esperienza ad una persona che non l’ha mai vissuta la descriverei come un’opportunità da vivere e cogliere. Il nostro obiettivo infatti è accompagnare i ragazzi per far scoprire loro la bellezza della vita, in modo da viverla con passione e darle il gusto delle cose grandi.

Alessandro Barotto